Alluvione Calabria: esonda il torrente Barone, Reggio in tilt. Video Reportage

ROMA, 9 Novembre – Oltre alla Sicilia anche la Calabria sta vivendo momenti drammatici per il maltempo.  Un violento temporale ha colpito Reggio Calabria provocando allagamenti di scantinati e di numerose arterie stradali della città. Numerose le chiamate al 115 che sono dovuti intervenire per mettere in salvo molti automobilisti. La situazione al momento in città sembra migliorata ma permane lo stato di allerta.

Nella zona jonica, tra Badolato e Sant’Andrea, in provincia di Catanzaro, il maltempo ha provocato l’esondazione del torrente Barone. Ripercussioni sulla linea ferroviaria jonica che è stata sospesa tra le 10:50 e le 12:05. Problemi anche ad Isca dove un’intero quartiere è isolato a causa dell’allagamento di numerosi sottopassi. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco.

Rallentamenti sulla statale 106 a causa di un camion finito fuori strada a causa della pioggia. Fortunatamente non ci sono feriti gravi. Per liberare la strada sono dovute intervenire delle gru dei vigili del fuoco.

L’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria (Arpacal) al momento ha allertato circa 40 comuni, di cui 12 al massimo livello.


Antonello Di Muccio – Redazione Romatg24.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *