Champions League: il Manchester vede già la finale di Wembley, Schalke ko

MILANO, 26 aprile – I tedeschi dello Schalke 04, che nei quarti hanno surclassato gli ex campioni d’Europa dell’Inter, affrontano nello ‘stadio dei minatori’ gli inglesi del Manchester United. Da una parte il portiere Neuer, forse il più forte numero uno attualmente in circolazione, in procinto di passare al Bayern, e la leggenda del calcio spagnolo Raul contro l’eterno Ryan Giggs e il grande Wayne Rooney.

La partita si decide nel secondo tempo. Tre minuti fatali per lo Schalke 04.
Al 67′ Manchester in vantaggio. Assist capolavoro di Rooney, sinistro vincente dell’eterno Giggs, che sfrutta un inserimento centrale.
Al 70′ raddoppio dello United. Assist di Hernandez che libera sottoporta Rooney: il suo sinistro è imprendibile per Neuer.
Qualificazione virtualmente chiusa. Risultato strameritato per lo United, che ha sprecato diverse occasioni nel corso della gara.
Il Manchester domina la semifinale d’andata di Champions e vede già la finale di Wembley.

Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *