Bossi chiede scusa al presidente Napolitano: «Ha ragione»

ROMA, 9 MAGGIO – Il leader della Lega Umberto Bossi a proposito della richiesta del Quirinale di fare votare le Camere sul «rimpasto», messo in atto dal governo Berlusconi per dare un “contentino” al gruppo dei Responsabili, ha dichiarato: «Diciamoci che riflettendoci sopra… devo chiedere scusa al presidente Napolitano sulla faccenda dei sottosegretari, perché ha regione, visto che ci sono tra i nuovi sottosegretari alcuni esponenti che avevano votato contro il governo».

Quale sarà il reale l’obiettivo del senatur? Probabilmente il risultato della Lega alle Amministrative del 15 e 16 maggio ha una priorità assoluta rispetto agli equilibri in seno alla coalizione di governo.

Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *