Cannes, trionfa il mistico Malick con The Tree of Life

CANNES, 24 MAGGIO – The Tree of Life di Terrence Malick vince la Palma d’Oro al 64esimo Festival di Cannes. 

Girato tre anni fa, il visionario collage di immagini straordinarie ha richiesto l’opera di ben cinque montatori. The tree of life non è sicuramente un film per tutti: 138 minuti in cui ogni inquadratura, anche di pochi secondi, è studiata al dettaglio per esaltare l’estetica. Già nelle sale in Italia, la pellicola debutterà venerdì prossimo negli Usa.

Terrence Malick, 40 anni di carriera e soli cinque film alle spalle, ha interpretato alla lettera il suo ruolo di genio anticonformista persino al momento dell’attesa premiazione. L’ex professore di filosofia del Mit ha mandato a ritirare il premio uno dei produttori, dopo che alla prima assoluta del film era entrato in sala al buio e solo dopo le garanzie degli organizzatori che non sarebbe immortalato dai fotografi.

Una timidezza che va oltre i confini della macchina da presa, ma che lo rende un regista fuori dai canoni.

Redazione

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *