Claudio Lotito mentiva: Edy Reja si era dimesso. Bufera in casa Lazio

ROMA, 20 SETTEMBRE – Claudio Lotito mentiva. Nessuna manipolazione da parte dei media, nessun complotto nei confronti della Lazio. Edy Reja si era dimesso come confermano le dichiarazioni rilasciate dal tecnico biancoazzurro ai microfoni di SkyTg24.

«Vado avanti, ma il disagio resta. La volontà è andare avanti sino a fine stagione, ma non resto a dispetto dei santi”. Dimissioni rispedite al mittente dal istrionico presidente laziale e dall’intera rosa rincasata a Formello per far desistere l’amato mister dalle sue intenzioni».

Il nemico numero uno resta la tifoseria. I botti di mercato e il pareggio con il Milan avevano illuso l’ambiente, riportato sulla terra dalla remuntada genoana. Una rottura provocata anche dalla cessione di Maurito Zarate, indigesto all’allenatore laziale.

Nel corso dell’intervista Reja affonda il colpo sui burattinai degli ultras laziali: «Il quadro è buono, la cornice è marcia,anzi è un po’ tarlata: il problema attorno alla Lazio c’è. Io non devo soltanto vincere, devo stravincere. Ho avuto il conforto del presidente e c’è la valutazione positiva della squadra. Andiamo avanti».

Redazione Lazio

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *