EURO 2012 | Prandelli tiene alta la guardia. Notizie dal ritiro di Coverciano

ROMA, 4 OTTOBRE – Il Ct della nazionale, Cesare Prandelli, ha diramato le convocazioni per le ultime due partite del girone di qualificazione per Euro 2012. Soltanto 2 le novità: il ritorno di Barzagli e la convocazione di Cigarini.

Serbia e Irlanda del Nord, rispettivamente il 7 e l’11 Ottobre e la nazionale Italiana di calcio può definitivamente pensare agli Europei 2012 che si giocheranno in Polonia e Ucraina. Saldamente al comando del gruppo c la nazionale di Cesare Prandelli vuole terminare nel migliore dei modi questo girone di qualificazione. Tra le novità, si è rivisto a Coverciano Andrea Barzagli, che mancava dal 2008, e Luca Cigarini centrocampista dell’Atalanta. All’andata l’Italia vinse 3 a 0 contro la Serbia (risultato assegnato a tavolini dopo le violenze degli ultrà serbi al Marassi di Genova) e pareggiò 0 a 0 contro L’Irlanda del Nord.

Prandelli non si fida di queste due partite: “Abbiamo due partite ufficiali che non considero amichevole e vorrei giocare al meglio, vorrei dare continuità alle prestazioni. Dobbiamo prepararci al meglio per la partita contro la Serbia; non c’è paura per la partita di Belgrado, casomai curiosità per vedere che partita sarà”.

Ecco l’elenco dei 23 convocati per le partite contro Serbia e Irlanda del Nord:

PORTIERI: Gianluigi Buffon (Juventus), Morgan De Sanctis (Napoli), Salvatore Sirigu (Paris Saint Germain);
DIFENSORI: Davide Astori (Cagliari), Federico Balzaretti (Palermo), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Mattia Cassani (Fiorentina), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Zenit S. Pietroburgo), Christian Maggio (Napoli);
CENTROCAMPISTI: Alberto Aquilani (Milan), Luca Cigarini (Atalanta), Daniele De Rossi (Roma), Claudio Marchisio (Juventus), Riccardo Montolivo (Fiorentina), Antonio Nocerino (Milan), Andrea Pirlo (Juventus);
ATTACCANTI: Mario Balotelli (Manchester City), Antonio Cassano (Milan), Sebastian Giovinco (Parma), Giampaolo Pazzini (Inter), Giuseppe Rossi (Villarreal).

Francesco Cianni dalla nostra redazione di RomaTg24.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *