CALCIOMERCATO JUVENTUS | Quagliarella e Krasic in vendita. Marotta su Walcott e Arshavin

TORINO, 5 OTTOBRE – Fabio Quagliarella, attaccante della Juventus, sarebbe entrato nelle mire del Milan. L’amministratore delegato Adriano Galliani avrebbe richiesto informazioni sulla possibilità di vedere già nel prossimo mese di gennaio l’ex attaccante del Napoli in maglia rossonera.

Quagliarella sta attraversando un periodo difficile per le continue panchine e tribune che l’allenatore bianconero Conte gli ha riservato in quest’inizio di campionato. E’ una situazione che non piace a Quagliarella in quanto gli sta togliendo ogni possibilità di poter salire sul treno azzurro che porta ai campionati europei del 2012 in Polonia ed Ucraina.

L’operazione non è semplice ma se il Milan facesse l’offerta giusta, il direttore generale della Juve Marotta potrebbe cedere volentieri alla lusinghe della squadra rossonera che colmerebbe il buco nel reparto avanzato causato dai continui infortuni di Pato e la scarsa condizione di Ibra stanno palesando. Inoltre, se si considera anche la possibile partenza di Pippo Inzaghi a gennaio dopo i dissidi con Allegri, l’acquisto di un nuovo attaccante diventa indispensabile.

A proposito di Juve, secondo le ultime voci di mercato, la dirigenza juventina starebbe seguendo con diversi giocatori dell’Arsenal. In particolare, i “Gunners” potrebbero continuare il rinnovamento della rosa, cedendo altre due pedine per far cassa e gli indizi porterebbero a Walcott e Arshavin.

Entrambi i giocatori sono nel mirino della Juventus, anche se è difficile che possano cambiare casacca a gennaio. L‘esterno inglese è valutato 15 milioni di euro, ma Marotta potrebbe proporre uno scambio interessante, mettendo sul piatto il cartellino di Krasic.

Nicola Celentano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *