Allison Owens: si costituisce il pirata della strada, sarà difeso dall’avvocato di Meredith

AREZZO, 7 Ottobre – Si è costituito il pirata della strada che domenica scorsa a San Giovanni Valdarno (Arezzo), ha investito la guida americana Allison Owens. L’automobilista responsabile dell’omicidio colposo ha dichiarato di aver subito un colpo di sonno.

La 23enne Allison Owens, studentessa americana e guida turistica nell’aretino era ospite a casa di amici. Domenica pomeriggio aveva deciso di uscire per fare un po’ di jogging ma a casa non è più tornata. Questa mattina, finalmente, si è costituito il pirata della strada che ha investito la giovane ragazza. “E’ stato un colpo di sonno”: queste le dichiarazioni dell’uomo, agente di commercio della cittadina toscana.

Resosi conto dell’accaduto, l’uomo ha contattato l’avvocato e ha descritto l’accaduto. Per lui accuse di omicidio colposo e omissione di soccorso. A difendere il pirata della strada è l’avvocato Francesca Maresca cha ha assistito la famiglia di Meredith Kercher nel caso di Perugia.

Francesco Cianni redazione Romatg24.it

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *