Calciomercato Juventus: Krasic non va. A gennaio arriva Walcott?

ROMA, 7 Ottobre – Krasic e Conte non si capiscono e voci insistenti dall’Inghilterra parlano di un serio interesse della Juve per l’esterno dell’Arsenal Theo Walcott in scadenza di contratto.

Non è una novità ormai, in casa Juve, del rapporto poco idilliaco tra Antonio Conte e Milos Krasic. Il serbo piace al mister ma sembra non riuscire a capire bene i nuovi meccanismi della squadra. Una bellissima sorpresa dello scorso campionato ma ora è uno dei peggiore in casa bianconera. Proprio per questo motivo, Marotta e i suoi collaboratori stanno facendo seri sondaggi per l’esterno dell’Arsenal che piace molto a Conte. Theo Walcott, 22enne, ha un contratto in scadenza nel 2013 e a quanto pare poca voglia di rinnovarlo. Questo particolare porta il costo del giocatore intorno ai 16 milioni, soldi che Marotta spera di recuperare con le cessioni di Toni, Iaquinta e si spera anche Amauri. La trattativa è iniziata ma attenti alla concorrenza di Barcellona e Manchester City.

Ma la Juventus è attiva anche su altri fronti. Si cerca ancora il difensore centrale e quel famoso top player in attacco tanto cercato in estate. Per la difesa sempre caldo il nome di Rhodolfo,  25enne centrale del San Paolo, in alternativa potrebbe arrivare Juan dalla Roma. In attacco invece si prova il colpaccio Tevez. L’argentino praticamente ai margini della squadra di Mancini, cerca una sistemazione e il prestito fino a gIugno potrebbe essere una soluzione sia per il giocatore che per le due squadre. È ormai fatta per il rinnovo del contratto fino al 2014, di Marco Storari. Lui vorrebbe una maglia da titolare ma è felicissimo di restare e la Juve non vuole privarsi cosi facilmente di uno dei migliori portieri italiani in circolazione.

 

Francesco Cianni redazione Romatg24.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *