Courtney Love: “Ucciderei Cobain, ma prima ci farei sesso”

Courtney Love è da sempre nota per la sua vita eccentrica e piena di eccessi. La cantante statunitense 47enne, è tornata a parlare del suo tormentato amore con Kurt Cobain, leader dei Nirvana, morto tragicamente nel 1994. ”Se tornasse in vita ora lo ucciderei per quello che ci ha fatto. Prima ci farei sesso, poi lo ucciderei”, ha dichiarato a Vanity Fair.

La cantante non perdona a Cobain di averla lasciata sola con la figlia Frances, con cui non ha un buon rapporto. Infatti, appena raggiunta la maggiore età, la ragazza è andata via di casa per diventare modella, investendo parte dei soldi ereditati dal padre, in una casa ad Hollywood da due milioni di dollari.

Anche se continua ad incolpare Cobain di essere stato sempre attaccato alla droga, è tempo per Courtney di farsi un esame di coscienza: “E’ stata tutta colpa mia, non ho mai letto per lei e infatti fino a 7 anni Frances non sapeva leggere. Non l’ho mai portata ad uno spettacolo a Broadway, lei che ama tanto i musical…”.

L’unica cosa certa è che il suicidio di Cobain non è stato semplice da affrontare da parte della cantante, così come per Frances, che ai tempi della tragedia era ancora una bambina.

 

Cristina Allegretto redazione Romatg24.it

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *