Calcio: il Golden Foot 2011 lo vince Ryan Giggs

MONTECARLO, 10 Ottobre – Il premio per il miglior giocatore in attività che abbia superato i 29 anni d’età va al fantasista del Manchester United, Ryan Giggs. A Montecarlo un premio anche per Zanetti.

Giggs compierà 38 anni a novembre ma la sua classe non si discute. Con il Manchester, dove milita dal 1987, ha vinto praticamente tutto: 12 Premier League, 4 FA Cup, 4 Coppe di Lega, 9 Supercoppe Inglesi, 2 Champions League, 2 Coppe Intercontinentali, 1 Coppa delle Coppe e 1 Supercoppa Europea. Solo a livello di nazionali il suo palmarés è limitato ma vincere qualcosa d’importante con il Galles era un’impresa anche per un fenomeno come lui.

Questa sera, al Fairmont di Monte Carlo, il principe Alberto di Monaco gli ha consegnato il premio inaspettato. Dopo Baggio, Nedved, Shevchenko, Ronaldo, Del Piero, Roberto Carlos e Ronaldinho, il “Golden Foot2011 va alla bandiera dei Red Devils. Quest’edizione ha fatto registrare anche il record di voti: più di 326.000 voti ricevuti da ogni parte del mondo per decidere il vincitore.

Nella serata, il comitato del “Golden Foot”, ha dato un premio alla carriera a Javier Zanetti : “per le vittorie conseguite sul campo, il raggiungimento delle mille gare disputate, il record di presenze di tutti i tempi con la maglia dell’Inter e l’ormai proverbiale fair-play”. L’organizzatore dell’evento, Caliendo, ha ricordato la presenza di Varallo (primo calciatore al mondo a firmare un contratto da professionista) nell’edizione del 2010 e ha promesso quella di tutti i giocatori premiati nell’ultimo decennio per la prossima edizione.

Aspetteremo con ansia il “Golden Foot” 2012, sia per scoprire chi sarà il vincitore sia per vedere tutti i vincitori insieme sullo stesso palco.

Francesco Cianni redazione Romatg24.it

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *