Facebook: esiste una correlazione fra il numero di amici e il cervello

ROMA, 20 Ottobre – Chi avrebbe mai detto che il social network più popolare che spesso ci distoglie dalla nostra vita quotidiana, dal lavoro e dallo studio, porti anche benefici?

Uno studio condotto dalla University College di Londra e in seguito pubblicato su “Proceedings of the Royal Society”, attesta che più amici si hanno online maggiore è la grandezza di alcune aree neurali del nostro cervello. L’esperimento è stato condotto su un primo gruppo di utilizzatori di Facebook, composto da 125 studenti a cui è seguito un secondo gruppo di 40 ragazzi. Dopo questa prima fase è stata analizzata la massa cerebrale di ognuno di loro tramite risonanza magnetica.

Alcune ipotesi scaturite dallo studio, affermano che tanti amici si hanno sul social network, tanto è probabile che nella vita reale si abbia lo stesso numero di amicizie. Le aree cerebrali prese in esame all’interno della ricerca sono l’amigdala, il solco temporale superiore destro, il giro temporale mediale sinistro e la corteccia entorinale destra.

Sabrina Spagnoli

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *