Giappone: arriva la moto alimentata dalle feci

GIAPPONE, 20 Ottobre – Non c’è limite all’inventiva umana come direbbero in molti. Arriva proprio dall’estremo Oriente un’invenzione piuttosto particolare.

Non c’è che dire che, in quanto a mobilità sostenibile, la suddetta invenzione sia “ottima”. Toto, il principale produttore di sanitari in terra nipponica e a livello mondiale, ha ideato un ibrido tra una motocicletta ed un wc, alimentato a biogas, derivato da feci umane. La Toilet Bike Neo, questo il nome del prototipo, ha tre ruote ed un wc al posto della classica sella, dati tecnici, non sono stati ancora resi disponibili, tranne il fatto di poter allietare il proprio viaggio ascoltando musica che il mezzo è in grado di produrre.

L’ibrido ha da poco iniziato un giro promozionale per il Giappone, che avrà la durata complessiva di un mese, partito da Kitakyushu toccherà per ben due volte la città di Tokyo. Sorgono comunque domande per quanto riguarda il rifornimento del veicolo se sia necessario compiere tale operazione prima di mettersi in marcia o durante. Sicuramente apprezzabile l’intento di eliminare gli alti livelli di CO2 ma abbastanza imbarazzante doversi trovare ad osservare una persona, in sella alla propria “moto” intenta in momenti di “evacuazione”.

Sabrina Spagnoli

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *