Europa League: stasera Udinese-Atletico Madrid. Le probabili formazioni

ROMA, 20 Ottobre – Stasera va in scena l’Europa League che vedrà impegnata la nostra Udinese contro il tosto Atletico Madrid. La formazione friulana e i colchoneros sono entrambe a quota 4 punti nel girone e si scontreranno con il “coltello tra i denti” per cercare di allungare sulle avversarie.

Si prevede una partita bella, con giocate veloci e basata sull’agonismo. Su questo ha qualcosa da dire anche Francesco Guidolin che nelle ultime ore ha spronato la squadra chiedendo ai suoi giocatori la partita perfetta:  L’Atletico è costruito bene, con grandi attaccanti, tra cui Diego che ha grande classe e se la squadra lo fa giocare si esalta e può essere pericoloso. Dovremo fare una grande  prestazione di squadra per impedirgli di inventare. Dovremo fare la partita della vita”.

Il tecnico dei bianconeri non ha voluto svelare l’undici titolare ma ha confermato il probabile turnover: “Giocando questa manifestazione di giovedì abbiamo poco tempo per recuperare in vista delle partite di campionato, si gioca tre volte a settimana per cui è evidente che ci sarà qualche avvicendamento, ma in campo ci sarà una squadra ugualmente competitiva contro una delle squadre più forti del girone”. E sul recupero in extremis di capitan Di Natale non si sbilancia: Spero possa essere a disposizione. Non è al meglio e non lo rischierò se non sta bene. I colchoneros di Manzano potrebbero scegliere di giocare con un modulo molto difensivo e fruttare le ripartenze veloci con la fantasia di Diego e il senso del gol del bomber Falcao.

Dunque, dalle ultime indiscrezioni, Guidolin potrebbe adottare il 3-5-1-1 mentre Manzano si affiderà a un 3-4-1-2. Ecco le probabili formazioni:

UDINESE: Handanovic, Ferronetti, Danilo, Neuton; Basta, Badu, Pinzi, Doubai, Armero, Abdi, Floro Flores.

ATLETICO MADRID: Courtois, Filipe, Godín, Domínguez, Juanfran, Assunçao, Mario, Gabi, Diego, Reyes, Falcao.

Simone Giordanella redazione Romatg24.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *