Calciomercato Juventus: occhi puntati su Cerci. Sirene inglesi per Krasic

TORINO, 21 Ottobre – L’inizio di stagione della Vecchia Signora non è affatto da disprezzare. Un neo nello scacchiere di mister Conte c’è: il Krasic visto lo scorso anno sembra essersi eclissato, non è più quello di un tempo. Saranno forse i problemi della lingua, non comprende bene ciò che l’allenatore gli chiede ma fatto sta che l’esterno serbo sta deludendo e parecchio.

La partenza di Milos Krasic sembra essere quasi sicura. Le sirene inglesi si fanno sempre più insistenti e un approdo alla corte di Roberto Mancini o di Sir Alex Ferguson non è così lontano. La Juve si troverebbe, così, a ricercare un esterno ideale per il 4-2-4 di Conte. Nei giorni scorsi si parlava di Walcott, giovane esterno destro dell’Arsenal, ma bisognerà valutare se il calciatore inglese è adatto al nostro campionato.

Nelle ultime ore è spuntato il nome di Alessio Cerci, il migliore della Fiorentina in questo scorcio di campionato. Nella sessione estiva di calciomercato aveva fatto un sondaggio anche il Manchester City di Mancini ma le richieste di Pantaleo Corvino erano state reputate troppo alte. Il costo del cartellino si aggira intorno ai 12 milioni di euro. Soltanto quando arriverà gennaio sapremo come andrà a finire.

Antonello Di Muccio redazione Romatg24.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *