La foto di Gheddafi morto è opera di Desmazes

ROMA, 21 OTTOBRELa foto di Muammer Gheddafi morto, che ha fatto il giro del mondo, è uno scatto del fotografo Philippe Desmazes, fotoreporter dell’agenzia Associated France Presse.

Sicuramente parliamo di uno scatto diretto, crudo, reale, che ritrae, senza paura, il volto quasi deturpato di Gheddafi. Uno scatto, che data la scarsa qualità, sarà stato fatto da un cellulare. Dalla foto e dagli elementi che vediamo si può tranquillamente evincere che la foto non è stata fatta in prima persona, ma ripresa da un display di una telecamera.

Trattasi quindi di un video, breve vista la durata ( solo un minuto e otto secondi) ripreso da una persona sconosciuta. Il fotoreporter Desmazes è stato rapido e veloce nel riprendere quel preciso ed importante momento ed inviare tutto alla sua agenzia. Ed il gioco è fatto : la foto è immediatamente stata lanciata nel web e su tutte le testate.

Un vero colpo grosso quello di Desmazes, che è riuscito a cogliere l’attimo e riuscire in pochi giorni a realizzare, senza alcun dubbio, uno degli scatti – servizi che non dimenticherà mai.

Emanuele Ambrosio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *