Bate Borisov-Milan 1-1: Ibra non basta nel Cassano Day (Finale e Pagelle)

MILANO, 1 Novembre – La quarta giornata di Champions League vede il Milan di mister Allegri impegnato in Bielorussia. I rossoneri cercano di non pensare agli ultimi avvenimenti di salute riguardanti Gattuso e Cassano che hanno scosso l’ambiente milanista. Ibrahimovic e Company cercheranno di centrare la qualificazione per potersi giocare il primo posto nella sfida contro il Barcellona. Nell’altra partita del girone la squadra di Guardiola è impegnata contro il Viktoria P. in trasferta.

BATE BORISOV-MILAN 1-1 Ibrahimovic 22′, Bressan 54’| FINALE

RIVIVI LE EMOZIONI DI BATE BORISOV-MILAN
Le squadre fanno il loro ingresso in campo. Un solo punto separa il Milan di Allegri dalla qualificazione agli ottavi di finale, ma l’obiettivo dei campioni d’Italia resta il primo posta, Barca permettendo.
Risuonano le note dell’inno della Champions. Milan e Bate Borisov sono pronte a darsi battaglia.

L’arbitro Rasmussen decreta l’inizio delle ostilità. Il Dinamo Stadium di Minsk è una bolgia.
3′ Intervento difensivo in chiusura di Taiwo su Kontsevoi.
5′ Cross di Baga dall’out destro: traiettoria ancora imprecisa e la sfera finisce sul fondo.
8′ Miracolo di Gutor su Ibra. Triangolazione al limite Ibrahimovic-Boateng col ghanese che di tacco smarca lo svedese. Destro violento del bomber rossonero sul quale Gutor si rifugia in angolo.
9′ Contropiede Bate guidato da Bressan, chiude splendidamente Abate.
11′ Destro di Skavysh dal limite dell’area, Abbiati blocca in presa bassa.
15′ Verticalizzazione di Likhtarovich per Baga, Nesta con esperienza chiude l’avversario permettendo l’intervento in uscita di Abbiati.
16′ Yurevich assiste Bressan ai 25 metri, destro dell’italo-brasiliano: palla alta sopra la traversa.
17 Milan due volte vicino al gol con Aquilani. L’ex juventino su cross di Ibrahimovic colpisce la schiena di Simic, poi smarcato da Robinho calcia a lato della porta protetta da Gutor.
19′ Destro violentissimo di Ibrahimovic dai 25 metri, Gutor respinge con i pugni.
20′ Punizione di Ibrahimovic dal limite, l’estremo bielorusso respinge ancora l’insidia con i pugni. Cresce la pressione del Milan
22′ Milan in vantaggio: Ibrahimovic
Ibrahimovic strappa la palla a Simic a centrocampo e serve Robinho che si divora l’out destro: crossa in area di Binho e diagonale velenoso di Ibra che beffa Guitar.
24′ Miracolo di Abbiati. Cross dalla destra di Yurevich, colpo di testa ravvicinato di Skavysh, maestosa la risposta di Abbiati che devia la palla in angolo.
29′ Milan vicino al raddoppio: destro a girare di di Robinho dal limite, volo pindarico di Gutor che devia la palla in angolo.
31′ Bolide dai 20 metri di Boateng, Gutor blocca centralmente
Milan padrone assoluto del campo, la reazione veemente del Bate si è affievolita.
34′ Verticalizzazione di Ibrahimovic per l’inserimento di Aquilani, Gutor esce dalla porta facendo suo il pallone.
36′ Ottima chiusura di Thiago Silva su una combinazione ravvicinata Bressan-Kontsevoi.
42′ Palo clamoroso di Robinho. Il brasiliano entra in area, dribbla il portiere defilandosi sulla destra e a porta sguarnita colpisce il palo esterno. Che occasione per il Milan
L’arbitro Rasmussen manda le squadre negli spogliatoi. Milan meritatamente in vantaggio per 1-0 in casa del Bate Borisov.

Inizia il secondo tempo al Dinamo Stadium.
48′ Partenza a razzo del Bate. Cross dalla sinistra di Bordachev, Thiago Silva anticipa di testa Skavysh, ma serve involontariamente Baga che dal dischetto scarica un violento destro bloccato da Abbiati in due tempi.
50′ Strepitoso Gutor. Assist filtrante di Boateng per Binho che di destro impegna severamente Gutor sul secondo palo.
52′ Kontsevoi dal limite di sinistra, Abbiati blocca sul primo palo. Botta e risposta in questi primi scampoli del secondo tempo
53′ Conclusione insidiosa di Baga dai 30 metri, palla sul fondo alla destra di Abbiati
54′ Rigore per il Bate Borisov: fallo di Abate in area su Kontsevoi
Renan Bressan spiazza Abbiati. Pareggia il Bate Borisov
58′ Miracolo di Abbiati: Corner battuto da Kontsevoi, la palla finisce sui piedi di Skavish che da due passi scarica sul primo palo, strepitoso Abbiati che devia nuovamente in angolo
62′ Ibrahimovic sfonda in area e prova il sinistro, palla alta sopra la traversa.
Partita spettacolare al Dinamo Stadium.
64′ Scatenato Ibrahimovic: Zlatan entra in area e scarica nuovamente il sinistro, superba la risposta di Gutor.
65′ Prima sostituzione per il Bate Borisov. Fuori Likhtarovich, dentro Olekhnovich
70′ Tegola sul Milan. Problema muscolare per Nesta, Allegri manda in campo Bonera.
72′ Secondo cambio per il Milan: fuori Aquilani, ottima la sua prestazione, dentro Seedorf.
73′ Fallo da tergo su Boateng, ammonizione per il neo entrato Olekhnovich.
75′ Punizione calciata da Seedorf, torsione di Ibra e palla a lato della porta protetta da Gutor.
Il Milan alza il baricentro nel tentativo di portare a casa i tre punti.
77′ Cross di Boateng dall’out destro, Gutor esce e fa sua il pallone in presa alta. Il portiere bielorusso potrebbe essere un ottimo prospetto per il mercato di gennaio.
78′ Secondo cambio anche per Goncharenko. Pavlov prende il posto di Baga.
79′ Rigore dubbio non fischiato al Milan. Verticalizzazione di Ambrosini per Boateng che addomestica la sfera in area e scarica il destro sul quale Gutor si oppone. Sulla respinta corta il Boa ci riprova, ma trova la respinta col braccio di Simic sulla linea di porta. Quest’azione farà discutere molto i moviolisti nel post partita.
80′ Cross di Robinho in area, incornata di Boateng e palla sul fondo.
81′ Clamorosa palla gol sprecata dal Bate Borisov. Kontsevoi ruba palla ad un ingenuto Thiago Silva e prova il destro dal limite dell’area, palla alta. Peccato di egoismo per l’attaccante slavo che non si era accorto della presenza di due compagni solissimi in area.
84′ Ammonito Ambrosini per un fallo su Pavlov.
85′ Ultimo cambio in casa Borisov: fuori Kontsevoi, al suo posto Gordeychuk.
87′ Taiwo, da posizione defilata, disegna un diagonale che sfiora il palo alla destra di Gutor.
90′ Punizione dai 23 metri per il Milan. Seedorf calcia direttamente in porta, ma trova l’opposizione della barriera.
93′ Miracolo di Abbiati su Skavish. Ripartenza del Bate Borisov con Olekhnovich che serve in profondità Skavysh, destro velenoso dell’attaccante gialloblu respinto con i pugni da un grande Abbiati.
Rasmussen decreta la fine dei giochi. Il Milan dovrà attendere il finale di Pilzsen-Barcellona per ufficializzare la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League.

LE PAGELLE
TOP BATE BORISOV Gutor, Bressan, Kontsevoi FLOP Skavish
Bate Borisov (4-2-3-1): Gutor 7.5; Yurevichv 6, Radkov 6, Bordachev 6.5, Simic 6; A. Volodko 6, Likhtarovich 6 (Olekhnovich 66′ sv); Kontsevoi 7.5 (Gordeychuk 85′), Renan Bressan 7, Baga 6.5 (Pavlov 78′); Skavysh 6. A disp.: Chesnovski, M. Volodko, Rudik, Kezman. All.: Goncharenko.
TOP MILAN Abbiati, Ibrahimovic FLOP Ambrosini, Nocerino e Boateng
Milan (4-3-1-2): Abbiati 7.5; Abate 6.5, Nesta 6 (Bonera 70′), Thiago Silva 6, Taiwo 6; Aquilani 6.5 (Seedorf 72′), Ambrosini 5.5, Nocerino 5.5; Boateng 5.5; Robinho 6, Ibrahimovic 7.5. A disp.: Amelia, Zambrotta, Yepes, Emanuelson, Ganz. All.: Allegri.
Arbitro: Rasmussen

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *