Antonio Cassano, sofferenza cerebrale su base ischemica. A rischio la sua carriera

MILANO, 2 Novembre – Il famoso comunicato è stato finalmente diramato. Confermate le indiscrezioni uscite nei giorni scorsi che parlavano di un piccolo ictus ischemico.

Sul sito ufficiale dell’AC Milan un comunicato recita:”Antonio Cassano ha manifestato una sofferenza cerebrale su base ischemica. La causa è stata identificata nella presenza di un forame ovale pervio cardiaco interatriale. Le condizioni cliniche sono buone. Il calciatore verrà sottoposto nei prossimi giorni a un piccolo intervento di cardiologia interventistica (chiusura del forame ovale), i tempi di recupero per il ritorno all’attività agonistica saranno meglio definiti dopo l’intervento, ma verosimilmente saranno di qualche mese”

Ad anticipare la notizia dell’intervento era stato già il Presidente del Consiglio Berlusconi durante la puntata del Processo del lunedì di Biscardi. Bisognerà vedere come reagirà il fisico di Cassano a questo intervento e soprattutto quanto tempo ci vorrà per rimettersi. noi non possiamo far altro che augurare ad Antonio di rimettersi presto e di tornare a deliziare milanisti e non con le sue giocate.

Redazione Romatg24.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *