Stress e vita sregolata: a rischio la carriera di Rihanna

Rihanna

ROMA, 3 Novembre – Periodo movimentato per la cantante Rihanna, che a quanto pare, fra un impegno e un altro, non riesce proprio ad avere qualche momento di relax. Pochi giorni fa è stata, infatti, ricoverata in ospedale per una forma molto forte di stress e non per influenza come era stato precedentemente detto. Per questo motivo è stato annullato un concerto in Svezia.

Secondo il giornale inglese Sun Rihanna soffrirebbe di una forma di stress per iperattività. L’annullamento del concerto in Svezia ha coinciso con la pubblicazione di una foto sul profilo Twitter della star in cui era raffigurato il suo braccio con una flebo attaccata oltre ad un messaggio di scuse rivolto ai fan che non hanno potuto vederla esibirsi. Sempre in Svezia, è stata visitata da un medico il quale le ha consigliato di concedersi riposo.

“Rihanna non ha tempi morti nella sua vita, non ci sono momenti in cui può davvero rilassarsi completamente. Trascorre gran parte della sua vita dentro agli studi di registrazione, ai set fotografici o sul palco per i concerti o le prove. Quando ha un minuto libero se ne va in un club o in un pub a bere e a fare festa e i medici sono preoccupati perché sta davvero esagerando. Le hanno spiegato che avrebbe bisogno di prendersi una pausa. Altrimenti lei sarà sempre più vulnerabile ad alcuni tipi di patologie”, spiega una fonte al Sun.

Intanto, numerosi colleghi hanno inviato alla cantante mazzi di fiori con l’augurio di pronta guarigione mentre su internet è un susseguirsi si messaggi e preghiere per la star affinché possa rimettersi per l’imminente concerto del 13 novembre all’Arena O2 di Londra.

Sabrina Spagnoli – Redazione Romatg24.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *