Calciomercato Juventus: occhi puntati su Gomez, Reus e Bastos

ROMA, 11 Novembre – Sul fronte mercato invernale la Juventus è tra le squadre più attive. Paratici e Marotta stanno sondando molte piste per rinforzare da subito l’attacco e a giugno la fascia sinistra di difesa. I nomi nuovi, e sempre più caldi, per Conte sembrano essere tre: Marco Reus, Alejandro Gomez e Michel Bastos.

Il primo è un giovane attaccante tedesco di 22 anni che milita nel Borussia Dortmund e che può far bene sia come seconda punta sia come laterale offensivo. Sarebbe perfetto per il modulo di Antonio Conte ma per arrivare al talento tedesco i bianconeri dovranno fare i conti con un’avversaria molto forte: sul centravanti c’è anche l’Arsenal di Arsen Wenger che avrebbe offerto 15 milioni di euro al Borussia.

Per quanto riguarda Bastos, invece, c’è la grande volontà del tecnico juventino che non nasconde la preferenza nei confronti dell’esterno del Lione come fatto vedere in estate quando si era arrivati ad un accordo per poi far saltare il tutto ad un passo dalla firma del contratto a causa di un infortunio. Fatto sta che Marotta, in questi giorni, ha ripreso i contatti col giocatore e con il club francese che sarebbe disposto a privarsi del 28enne al termine di questa stagione.

Dalla Francia torniamo in Italia, precisamente in Sicilia, dove pare esserci il calciatore che ha fatto innamorare Conte che lo vorrebbe a tutti i costi. Si tratta del  giovanissimo fantasista del Catania Alejandro Gomez detto “El Papu”. Nelle prossime settimane è probabile un incontro tra i dirigenti della Juventus e quelli del Catania per intavolare la trattativa che potrebbe portare l’argentino in bianconero a Gennaio. La società siciliana valuta il classe ’88 non meno di 9-10 milioni di euro per il cartellino.

Marotta e Paratici, inoltre, si stanno focalizzando anche sul mercato in uscita, per sfoltire una rosa un po’ troppo ampia ed ingombrante. Su tutti ci sono le situazioni ormai insostenibili di Amauri (fuori squadra da molti mesi e con un ingaggio spropositato), Toni e Quagliarella che, tra queste, sembra essere la situazione più facile da risolvere visto l’interesse di Milan e Udinese.

Simone Giordanella – Redazione Romatg24.it

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *