Calciomercato Juventus: ritorno di fiamma per Dzeko. Il Palmeiras vuole Alex

TORINO, 7 DICEMBRE – L’infortunio di Mirko Vucinic potrebbe aprire le porte in bianconero per un pallino del dg Beppe Marotta. Stiamo parlando di Edin Dzeko, attacante bosniaco del Manchester City. Nei giorni scorsi Andrea Barzagli, ex compagno di squadra nelle fila del Wolsfurg, ha chiamato sull’iPhone Dzeko. La telefonata è stata confermata dal procuratore dell’attaccante dei Citizens, Irfan Redzepagic, che tuttavia ha smentito categoricamente l’apertura di una trattativa con il club di Corso Galileo Ferraris: “So che è circolata la notizia, ma devo dire che non è una trattativa possibile. Né per la Juventus, né per l’Inter, né per il Milan. Edin è felice in Inghilterra e poi al City ha tutto quello che desidera”.

KALOU A PARAMETRO ZERO – Sempre dall’Inghilterra rimbalzano voci di un interessamento della Juventus per Salomon Kalou, attaccante 26 enne del Chelsea e della nazionale ivoriana. L’eclettico attaccante, relegato ai margini della rosa dallo “Special Two” Andrè Villas Boas, potrebbe traslocare a Torino la prossima stagione a parametro zero. Un affare cinque stelle da valutare attentamente in virtù della scadenza del suo contratto con il club londinese, prevista per giugno 2012.

LA CORSA AD ALEX – La “Vecchia Signora” non è l’unica top class interessata ad Alex, roccioso difensore centrale 29 enne del Chelsea e della nazionale brasiliana. Il giocatore, recentemente “scaricato” da AVB, è nel mirino dei bianconeri già da quest’estate, ma negli ultimi giorni si sarebbe inserito nel valzer delle trattative anche il Palmeiras di Felipe Scolari, ex tecnico della nazionale brasiliana, che farebbe carte false per accogliere Alex nella propria squadra. Marotta per ottenere il sì del giocatore dovrà sborsare 10 milioni di euro, Palmeiras permettendo.

Redazione Sport

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *