Un laser vi cambierà il colore degli occhi

ROMA, 4 Novembre – In quanti avremmo preferito nascere con un colore degli occhi diverso da quello che abbiamo? Tanti, pur di soddisfare questo desiderio, utilizzano lenti a contatto colorate che danno solamente una parvenza del colore tanto agognato. Altri, intimoriti dalle lenti a contatto, se ne fanno invece una ragione.

Gli scenziati della Stroma Medical, in California, hanno portato avanti un esperimento, divulgato dalla rete tv KTLA, dove, guidati dal dottor Gregg Homer, hanno creato un trattamento (della durata di soli 20 secondi) che permetterebbe attraverso il laser, di annullare il pigmento di melanina che presenta l’iride di colore marrone. Dopo circa due o tre settimane dopo, avverrebbe la graduale trasformazione del colore dell’iride, in modo naturale.

I risultati sono permanenti, ma in fatto di sicurezza, c’è disaccordo. Gli ideatori affermano la sicurezza di tale trattamento, assicurando l’impossibilità di causare problemi alla vista. Contrario a questo parere è Elmer Tu, professore associato della Clinica di oftalmologia dell’Università dell’Illinois. “Di fatto è possibile se si utilizza il laser per far rilasciare il pigmento che dà origine al colore marrone. Tuttavia questo deve poi confluire da qualche parte”, ha affermato il professore. Da tenere in considerazione, il fatto che il glaucoma pigmentario sia scatenato dall’infiltrazione di melanina nel liquido all’interno dell’occhio, e che potrebbe portare alla cecità.

Questa tecnica innovativa ha ancora bisogno di un periodo di sperimentazione, come afferma il dottor Homer e che i tempi previsti si aggirano intorno ad un anno, per arrivare ad un anno e mezzo per l’ingresso del trattamento nel mondo. Il costo, si aggira intorno alla “modica” cifra di 3600 euro, letteralmente, costa un occhio della testa.

Sabrina Spagnoli

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *