Antonio Cassano colpito da ictus ischemico. Luci e ombre sul suo futuro

MILANO, 31 Ottobre – Si continuano a rincorrere voci sulle condizioni di Antonio Cassano. L’assenza di notizie ufficiali dal Policlinico milanese e il silenzio della società rossonera che non ha diramato nella giornata di oggi notizie sulla salute del suo calciatore aprono scenari preoccupanti.

Secondo autorevoli agenzie stampa il calciatore barese sarebbe stato colpito da un ictus ischemico. Gli accertamenti, che proseguiranno anche nei prossimi giorni, renderanno più chiara la situazione oltre a permettere ai medici che lo stanno seguendo di capire se l’atleta potrà continuare nella sua attività agonistica e i tempi di recupero necessari.

Vicino al calciatore ci sono la madre Giovanna  e la moglie Carolina. Nel pomeriggio sono passati a trovarlo il suo procuratore Bebbe Bozzo oltre all’allenatore Allegri e all’amministratore delegato del Milan Galliani. Tutti e tre hanno parlato di un Cassano tranquillo e di buon umore. Intanto la società rossonera ha deciso di non far partire il medico sociale Stefano Mazzoni, vice del responsabile sanitario Rodolfo Tavana, per la trasferta di Champions League di Minsk.

Redazione Romatg24.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *